La medicina omeopatica si applica nella terapia di casi sia acuti che cronici. La rapidità dell’effetto terapeutico è in relazione non solo al tipo di reattività del paziente, ma anche alla durata della malattia; quindi, nei casi acuti, il miglioramento del paziente può essere estremamente rapido.

 

Le malattie acute comprendono episodi occasionali come traumi o epidemie virali. 

Anche nella malattia acuta si valutano tutti i sintomi del paziente e le sue peculiarità in modo da individuare tra i rimedi il più adatto. 

E’ fondamentale la verifica della diagnosi clinica: prima di prescrivere un rimedio omeopatico il veterinario investigherà sulle cause della malattia. 

Solo il professionista può individuare il percorso terapeutico adeguato, evitando per esempio il rischio di sottovalutare un sintomo che potrebbe parere banale, ma essere in realtà un campanello d’allarme di una patologia più grave.

 

L'OMEOPATIA IN PATOLOGIE ACUTE

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now